ATTIVITA’ IN GRUPPO

Emozioni Musicali in Gioco

 

“Il corpo conosce prima che la mente comprenda” (E.Gordon)

 

Il bambino in età pre-verbale si esprime attraverso vocalizzazioni e brevi frasi melodiche e ritmiche alle quali generalmente un adulto non riesce ad attribuire un significato; esse invece rappresentano le prime ”parole” del suo vocabolario comunicativo musicale
Tali produzioni vocaliche caratterizzano le relazioni di ciascun bambino sia con gli adulti di riferimento che con i compagni ed hanno funzioni espressivo-comunicative ed affettive.

La musica favorisce e sostiene l’esperienza sensoriale e motoria attraverso cui naturalmente il bambino conosce, si relaziona e si adatta al mondo esterno svolgendo un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’individuo.
Il bambino attraverso l’esperienza musicale in gruppo apprende e sviluppa capacità di introspezione e di relazione e attraverso una sincronicità di movimenti e suoni co-costruisce una esperienza di senso.

Gli incontri, della durata di 45 minuti, vedono coinvolti genitori e bambini. Verranno sostenute le produzioni musicali dei bambini , nutrite e guidate dall’educatore attraverso giochi musicali, canti, semplici danze strutturare e non, per sostenere e potenziare la modalità comunicativa musicale che il bambino utilizza già con i genitori ed inserirla in un contesto di gruppo.

EVENTI

“Segni e disegni: il mondo nascosto del tuo bambino” – In collaborazione con Associazione Emoticon, Roma

 

 

Cosa ci dicono i nostri bambini quando disegnano? Attraverso “scarabocchi” e disegni i bambini esprimono il loro modo personale di vivere emozioni ed esperienze. Un workshop teorico-esperienziale, aperto a genitori ed educatori, curiosi di comprendere meglio il mondo emotivo dei bambini.

Durante la mattinata verranno descritte le linee generali delle tecniche proiettive e dell’interpretazione del disegno infantile in età pre-scolare e scolare. Saranno mostrati alcuni disegni a titolo di esempio e saranno poi discussi insieme ai genitori i disegni elaborati dai propri bambini. Infine ci sarà un intervento su disegni artistici realizzati da bambini in un contesto di Pedagogia dell’Emergenza.

Incontriamoci!

Sarò lieta di accoglierti prima possibile.

Incontriamoci!

Sarò lieta di accoglierti prima possibile.